PANE TOSTATO ALLA PIZZAIOLA – RICETTA RICICLO

20190908_230354

Quante volte ci capita di avere pane raffermo e di pensare a come utilizzarlo, per non buttarlo?

La prima cosa che si pensa sono le polpette. Vero?

Oltre alle polpette, pizze rustiche e dolci, con il pane raffermo, possiamo realizzare anche delle saporite e sfiziose bruschette alla pizzaiola, a cui possiamo aggiungere mozzarella o formaggi e divorarle per cena. Possiamo servirle anche come aperitivo, tagliando il pane in pezzi più piccoli.

Se il pane è di forma tonda, lo si può tagliare come ho fatto io. Se è lungo come un filone, si può tagliare a fettine oppure lo si può dividere in due parti, dalla parte della lunghezza.

Vediamo cosa occorre

INGREDIENTI:

Pane Raffermo

Passata di pomodoro q.b.

Olio Extravergine di Oliva q.b.

Sale q.b.

1 Spicchio d’aglio

Origano secco q.b.

PREPARAZIONE:

Tagliamo a fette il pane, strofiniamo lo spicchio d’aglio diviso a metà. Se l’aglio non è un problema, anziché strofinarlo, possiamo sminuzzarlo e distribuire sulle fette di pane.

Spalmiamo abbondante pomodoro crudo, un generoso filo d’olio Evo, un pizzico di sale e l’origano.

Inforniamo a 200° per 20 minuti, con il grill sopra e sotto, e 10 minuti con il grill solo sopra.

Non indico le dosi, così ognuno è libero di usare la quantità degli ingredienti, secondo il proprio gusto.

Sono certa che vi piaceranno

Buon Appetito!

PANE TOSTATO ALLA PIZZAIOLA – RICETTA RICICLOultima modifica: 2019-09-09T15:55:53+02:00da prontintavola
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.