FRITTELLE DI ZUCCA

frittelle di zucca

L’autunno è entrato con prepotenza, quest’anno, portando con se tanta pioggia e vento, che sono stati causa di parecchi disastri.

Con l’autunno arrivano tanti frutti e verdure nuovi. Ci lasciamo, alle spalle, le delizie estive, con i loro bellissimi colori, e ritroviamo alimenti con i colori un po’ più spenti ma molto utili per affrontare le giornate più fredde.

Lo sapevate che ad ogni colore degli alimenti, corrisponde una caratteristica nutritiva?

Gli alimenti dal colore bianco, come cavolfiori, funghi, finocchi, pere ecc. e perfino l’aglio e la cipolla, contengono una sostanza, la Quercetina, che è un antinfiammatorio ed antiossidante, rinforza il tessuto osseo e favorisce la formazione della Vitamina E.

Gli alimenti dal colore rosso, come i peperoni, i pomodori, le ciliegie, i lamponi, i mirtilli rossi ecc. contengono, invece Licopene, che aiuta il cuore ed i vasi sanguigni. Nelle donne, previene il tumore al seno ed alle ovaie e negli uomini, previene il tumore alla prostata.

Gli alimenti dal colore giallo/arancio, come ananas, carote, melone, arancia, limone, zucca ecc., contengono Betacarotene, utile alla vista ed al sistema immunitario. Aiutano a combattere i radicali liberi e contrastano l’invecchiamento della pelle.

Gli alimenti dal colore verde, come broccoli, fagiolini, spinaci, lattuga, carciofi ecc. contengono la Clorofilla, che è un potente antiossidante, ed i Carotenoidi, che prevengono molti tumori.

Inoltre, gli alimenti verdi, sono particolarmente ricchi di Magnesio, che favorisce l’assorbimento di Potassio, Calcio e Fosforo.

Quelli a foglia verde, contengono acido Folico e Vitamina C, sono anti-anemici e rinforzano le difese immunitarie.

Gli alimenti violacei, come le melanzane, la borragine, i mirtilli blu, il cavolo viola ecc. contengono Antocianine, ottimo antiossidante e antiaggregante piastrinico, un buon aiuto contro il colesterolo

Nel periodo che va dagli inizi di Ottobre, ai primi mesi invernali, tra gli ortaggi, troviamo la zucca, che la fa un po’ da padrona, in molte ricette autunnali.

Un ortaggio povero di calorie e, ricco di minerali e vitamine. Molto salutare, sia per l’organismo, sia per il portafogli.

Il suo sapore, dolciastro, non è amato da tutti, ma si può ovviare con piccoli accorgimenti e preparazioni sfiziose, come queste frittelle salate.

La preparazione è semplice. Vediamo come fare

INGREDIENTI PER CIRCA 15 FRITTELLE:

300 gr di Zucca

2 Uova

2 Cucchiai di Parmigiano o Grana grattugiato

1 Cucchiaino Lievito istantaneo

200 gr Farina 00

1 Pizzico di sale

1 Pizzico di pepe nero

Rosmarino q.b.

Olio per friggere

PROCEDIMENTO:

Togliamo la scorza alla zucca. Tagliamola a fettine e disponiamole su una leccarda, rivestita di carta forno.

Inforniamo per circa 30 minuti a 150°, per farle perdere un po’ della sua acqua, poi frulliamo.

frittelle di zucca 1     frittelle di zucca 2

In una ciotola, sbattiamo le uova con il sale, il formaggio, il pepe ed il rosmarino sminuzzato. Aggiungiamo la zucca, il lievito e mescoliamo.

Uniamo, poco per volta, anche la farina, incorporandola ai liquidi. Se la pastella dovesse risultare troppo densa, aggiungiamo qualche cucchiaio di latte.

frittelle di zucca 3     frittelle di zucca 4

Una volta ottenuta la pastella, scaldiamo l’olio, in un pentolino o in una padella, preleviamo con un cucchiaio la pastella e versiamola nell’olio. Se l’olio è bollente, in pochi istanti, le frittelle verranno a galla e cuoceranno in pochissimi minuti.. Solleviamo dall’olio e poggiamole su carta assorbente. Ripetiamo fino alla fine della pastella.

FRITTELLE DI ZUCCAultima modifica: 2020-10-01T12:49:47+02:00da prontintavola
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.