CALZONI FRITTI RIPIENI

20190919_162416

I calzoni fritti, nella loro semplicità, sono una delle invenzioni più sfiziose che ci sia!

Sono fatti di pasta lievitata, con un ripieno che può variare secondo i propri gusti.

Io li ho fatti con salame e mozzarella e con indivia riccia. Ottimi!

INGREDIENTI PER 15 CALZONI:

1 Kg. farina 00

600 ml di Acqua

5 Cucchiai di Olio Extravergine di Oliva

1 Bustina di Lievito per pizze

1 Cucchiaino di zucchero

2 Cucchiaini di sale

PREPARAZIONE:

Versiamo la farina a fontana e facciamo un buco nel mezzo, dove andremo a mettere il lievito ed il cucchiaino di zucchero.

20190501_175523                                   20190501_180626

Sopra, vi versiamo, po per volta, l’acqua a temperatura ambiente. Mescoliamo con un cucchiaio, man mano che versiamo l’acqua. Dovremmo vedere delle bollicine. E’ il lievito che fermenta.

Aggiungiamo l’olio e continuiamo a mescolare.

Spolverizziamo il sale sulla farina intorno al composto che stiamo ottenendo e cominciamo ad incorporarla con le mani.

Impastiamo per almeno 5-10 minuti. Dovremmo ottenere un panetto morbido e liscio.

Lasciamo lievitare per 4 ore, coperto da un canovaccio.

Trascorso questo tempo, riprendiamo l’impasto e, con la punta delle dita, rimpastiamolo. Senza fare pressione con i palmi. Giusto una rimpastata, per ravvivarlo.

20190918_175211                                  20190918_191357

Dividiamolo in 15 palline, disponendole distanziate tra loro. Facciamo lievitare fino a quando non avranno raddoppiato il loro volume.

Prepariamo il nostro ripieno, che può essere di ricotta, di mozzarella, di salame ecc…

Stendiamo la pasta con un matterello, senza fare troppa pressione. Formiamo dei dischi, in cui andremo a mettere  il ripieno.

Nel frattempo mettiamo a scaldare abbondante olio di semi, in una padella alta, oppure in una pentola.

Formiamo i calzoni, piegandoli a mezza luna. Sigilliamoli bagnando i bordi interni, con acqua. Friggiamo subito, man mano che li componiamo, per evitare che l’impasto si bagni.

 

Facciamoli dorare e mettiamoli su carta assorbente.

Io li ho fatti con salame e fiordilatte e con indivia riccia, spadellata con olive nere, capperi e acciughe.

Vedete la lunga lievitazione, come li ha resi leggeri?

20190919_100532                                         20190919_122454 (1)

Serviamo caldi caldi

Buon Appetito!

 

 

CALZONI FRITTI RIPIENIultima modifica: 2019-09-19T17:30:55+02:00da prontintavola
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.